Giovedì 5 maggio si è svolta un’uscita didattica sul territorio davvero interessante. Essa ha visto protagoniste le tre classi terze della scuola secondaria di Montebello, che hanno visitato gli impianti di filtraggio e di depurazione delle acque dell’azienda Medio Chiampo, dislocati tra Zermeghedo e Montebello. Lo spunto per tale visita è stato dato dalla donazione, fatta ai ragazzi delle scuole secondarie, del libro “C’è dell’acqua nel mio calzino?”, promosso proprio

da questo ente a partecipazione pubblica, gestore unico del servizio idrico dei comuni di Montebello, Gambellara e Zermeghedo. Preparati e disponibilissimi tecnici hanno guidato i 64 alunni attraverso filtri a carbone, vasche denitrificate e linee fanghi, raccontando loro il lungo e pioneristico processo di trattamento delle acque che provengono dagli impianti civili ed industriali della zona, e che vengono poi restituite all’ambiente.